Rupert Grint ha raccontato come diventare papà abbia migliorato il suo stile di vita

Ha avuto la figlia Wednesday a maggio 2020

Diventare genitore cambia la vita e per Rupert Grint è stato anche la spinta per dire addio a due vizi poco salutari.

L'attore di Harry Potter ha accolto la figlia Wednesday con la compagnia di lunga data Georgia Groome lo scorso maggio e adesso ha raccontato che seppure stia "ancora venendo a patti con cosa voglia dire il termine papà", essere padre gli ha fatto dire addio al fumo e al fare le ore piccole.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Rupert Grint (@rupertgrint)

"Sono cambiato molto come persona, di sicuro - ha spiegato il 32enne a People - È successo così dall'oggi al domani, una scelta saggia nello stile di vita. Ho smesso di fumare all'improvviso".

Di solito i neo genitori parlano di notti insonni, ma Rupert Grint ha svelato che aveva più difficoltà ad addormentarsi in passato: "Ho iniziato a dormire molto meglio. Prima ero un terribile insonne, ora dormo".

via GIPHY

E se la piccola Wednesday volesse seguire le sue orme e diventare un'attrice famosa? La star non ha nulla in contrario, ma è ben consapevole di pregi e difetti della situazione.

"Quando è successo a me, la mia famiglia non sapeva davvero cosa volesse dire, il tipo di sacrifici che devi fare e le conseguenze che ha nella tua vita. Nessuno sapeva il livello che avrebbero raggiunto i film - ha ricordato - L'anonimato è qualcosa che si dà per scontato, ma non vorrei mai che lei vi rinunciasse facilmente".

"Ma penso che sì, io ho avuto una fantastica esperienza e non ho rimpianti. Voglio che lei faccia ciò che desidera. Io sarei il suo fan numero uno".

ph: getty images