Royal Wedding: il segreto del fotografo per far star fermi il principe George e la principessa Charlotte alle foto ufficiali

E gli altri paggetti

Scattare una foto posata a un bambino è quasi impossibile: ben presto perderà la pazienza, si distrarrà dall'obbiettivo o, peggio, scoppierà a piangere perché no, proprio non gli va.

Alexi Lubomirski è il fotografo che ha firmato i tre ritratti ufficiali del Royal Wedding e di bambini da fotografare nello stesso momento ne aveva ben dieci, tra cui il principe George e la principessa Charlotte.

Adesso ha svelato i retroscena di quella situazione: "Chiedevo a tutti: come controlli i bambini? E quando stavamo scattando la foto con i parenti, stavo facendo sedere il Duca di Edimburgo e sua Maestà la Regina sulle loro sedie quando ho sentito alcuni bambini che iniziavano a piangere e un sacco di caos".

 Per fortuna ha poi trovato un'arma segreta: i cioccolatini.

"Appena i bambini sono arrivati sul set, ho iniziato a gridare: 'a chi piacciono gli Smarties?' e tutti con le mani alzate e il sorriso in volto. Anche qualche adulto ha alzato la mano".

"Quella è diventata la parola magica del giorno, grazie Smarties".

Il fotografo ha anche aggiunto quanto sia stato bello lavorare per  il principe Harry e Meghan Markle nel loro grande giorno: "qualcosa che non dimenticherò mai". Neanche noi dimenticheremo questo emozionante Royal Wedding!

Tutti gli ospiti vip del Royal Wedding:

 

ph: getty images