Royal Baby: dalla tata alla cameretta a tema, ecco come Kensington Palace accoglie il nuovo arrivato

Il terzogenito di Kate e William è nato ieri, 23 aprile

L'arrivo di un bambino cambia la routine di ogni casa, compresa quella di Kensigton Palace.

Kate Middleton e il principe William hanno accolto il terzogenito ieri, 23 aprile, e dopo aver presentato il piccolo al mondo (guarda le foto!) sono tornati nella loro dimora per iniziare una nuova vita come famiglia di cinque persone.

Per il momento, William prenderà il posto di Kate e sarà lui a portare il principe George, che va per i cinque anni, a scuola e la principessa Charlotte, che ha due anni, all'asilo.

A dare man forte alla Duchessa di Cambridge, oltre allo staff di una dozzina di persone, c'è la fidata Maria Borrallo: la tata 47enne di Madrid lavora per la famiglia reale da quando è nato il principe George ed è suo il merito se la principessa Charlotte parla già spagnolo. Kate non ha voluto assumere balie perché ha intenzione di allattare il nuovo arrivato.

La dimora di Kensigton Palace ha cinque salotti, tre camere da letto padronali con cabina armadio e bagno, una gigantesca cucina e diverse nursery per il giorno e per la notte.

Per la cameretta del terzo Royal Baby, Kate Middleton e il Principe William hanno scelto decorazioni a tema "Peter Rabbit", il personaggio nato dalla penna di Beatrix Potter e trasformato prima in una serie e poi in un recente film al cinema.

Come chiameranno il nuovo arrivato? Divertiti con il toto nome: clicca qui e scegli il tuo nome preferito tra quelli in lizza!

ph: getty images