Robert Pattinson risponde ai tweet di Trump come solo lui può fare

C'è da perdersi

Ci ha messo cinque anni, ma alla fine Robert Pattinson ha detto la sua sui famosi tweet di Donald Trump.

L'allora conduttore di "The Apprentice" e attuale presidente degli Stati Uniti gli aveva intimato in 140 caratteri di non rimettersi con Kristen Stewart, dopo che lei aveva tradito l'attore con il regista Rupert Sanders.

Trump usava parole pesanti come: "lo ha tradito come un cane" o "la dovrebbe scaricare". Kristen Stewart in un'intervista disse a proposito: "Trump era ossessionato da me".

Robert Pattinson ha risposto a questi tweet parlando con EW, sfoggiando tutta la sua abilità a... non dare una risposta! "Penso ci siano così tanti livelli di questa cosa. La tua identià esiste su diversi piani allo stesso tempo e possono essere differenti l'uno dall'altro. Quando lo disse, non significava niente. Ma credo che ora sto pensando: 'Immagino sia collegato a me' ma come inserirlo in tutte le altre cose che vanno avanti nella vita?".

Ti sei perso? Non ti preoccupare, anche noi!

"A volte pensi: 'posso usare questa cosa nella mia recitazione? O dovrei metterla via'. Penso, non lo so - forse è per questo che le persone si annoiano con me". Se lo dice lui!

L'evoluzione di Robert Pattinson

robert pattinson

PH: Getty Images