Rihanna: uno sconoscito si è intrufolato a casa sua e ha passato la notte lì sperando di incontrarla

Ora è accusato di stalking

È orribile sapere che qualcuno che non conosci è entrato in casa tua senza il permesso: è quello che è successo a Rihanna e le cose sarebbero potute andare anche molto peggio se la cantante fosse stata presente.

Mercoledì scorso, un 26enne ha violato il domicilio di RiRi a Los Angeles e addirittura è rimasto lì per tutta la notte, sperando che tornasse a casa. Per fortuna l'artista si è fermata a New York dopo il Met Gala 2018 (riguarda il suo incredibile look)!

Lo sconosciuto avrebbe fatto scattare l'allarme nella mattina di giovedì e la polizia è intervenuta immobilizzandolo con il taser.

L'uomo è ora accusato di stalking: TMZ infatti ha riportato che ha confessato agli ufficiali di essere entrato non per fare del male o per rubare, ma sperando di andare a letto con Rihanna.

Una volta capito che la cantante non sarebbe tornata, l'uomo si è messo comodo, ha disfatto la valigia che si era portato e ha anche caricato il cellulare.

Non è la prima volta purtroppo che capita un caso simile a un personaggio famoso: l'ultimo era stato Drake quando una donna era stata trovata nella sua camera da letto, con indosso una felpa del rapper.

ph: getty images