Rihanna e Jay-Z hanno unito le forze per aiutare chi è più in difficoltà durante l’emergenza in corso

Un'altra generosa offerta di RiRi

La scorsa settimana, Rihanna aveva donato 5 milioni di dollari, attraverso la sua fondazione Clara Lionel, per sostenere la lotta contro il COVID-19 in tutto il mondo.

Adesso è tornata a fare un'altra importante offerta, questa volta in tandem con Jay-Z e la Shawn Carter Foundation del rapper.

Attraverso le due fondazioni, hanno donato 2 milioni di dollari per aiutare chi in questo momento si può trovare in maggiore difficoltà, come "lavoratori senza documenti, carcerati, senzatetto, anziani e figli di personale sanitario" riporta Rolling Stone Usa. La somma viene divisa tra diverse associazioni che si occupano appunto delle persone più fragili.

"In tempi di crisi è imperativo unirci come comunità per assicurarci che tutti, specialmente i più vulnerabili, abbiano accesso a cose di prima necessità come un rifugio, la salute, il nutrimento e l'educazione - ha fatto sapere Gloria Carter, la madre di Jay-Z e CEO della fondazione Shawn Carter - L'unico modo per superare questa pandemia è con l'amore e il fare qualcosa".

ph: getty images