Rihanna aggiunge un’altra importante cifra alle precedenti donazioni per sostenere la lotta al coronavirus

In squadra con Jay-Z e il CEO di Twitter

Attraverso la sua Clara Lionel Foundation, Rihanna continua a offrire il suo generoso aiuto a coloro che sono in prima linea nella lotta contro il coronavirus e a chi è più in difficoltà a causa dell'emergenza.

Questa volta è tornata a fare squadra con Jay-Z e la Shawn Carter Foundation del rapper e con il CEO di Twitter Jack Dorsey e il suo fondo Start Small: hanno annunciato una donazione aggiuntiva per un totale di 6,2 milioni di dollari.

La cifra verrà suddivisa tra diverse organizzazioni e istituzioni, americane e internazionali, con vari scopi: distribuire alimenti, medicine, beni di prima necessità e assicurare un posto dove dormire, aiutare le vittime di violenza domestica, fondi per affitti e mutui, fornire dispositivi di protezione a personale sanitario e non, sostenere gli sforzi dei dottori nelle aree più vulnerabili del mondo e la sanificazione.

La scorsa settimana, Rihanna aveva unito le forze con il CEO di Twitter Jack Dorsey per una donazione di 4,2 milioni di dollari al fondo del comune di Los Angeles perché tuteli le vittime di violenza domestica.

Poco prima, il governatore di New York aveva rivelato che l'artista aveva mandato dispositivi di protezione a chi lavora in prima linea negli ospedali della Grande Mela.

Embed from Getty Images

A inizio aprile, in tandem con Jay-Z e la Shawn Carter Foundation, aveva donato 2 milioni di dollari per aiutare chi in questo momento si può trovare in maggiore difficoltà.

ph: getty images