Pete Davidson ha difeso la sua relazione con Kaia Gerber durante uno sketch comico

"Cos'ho fatto di male?"

Pete Davidson è stanco di sentire giudizi negativi sulla sua storia con Kaia Gerber e ha tirato una frecciatina a chi dice che la modella non dovrebbe stare con lui.

Lo ha fatto nel suo stile, ovvero con delle battute durante il celebre programma comico "Saturday Night Live".

Il 26enne è stato protagonista di uno sketch con Colin Jost, che è il promesso sposo di Scarlett Johansson.

Quando Colin gli ha servito l'assist chiedendogli se stesse frequentando qualcuno, Pete Davidson ha risposto: "Sì e non è giusto Colin. Tu esci con una donna famosa e tutti ne sono deliziati. Ma quando lo faccio io, il mondo vuole tirarmi un pugno sulla gola. Cos'ho fatto di male?".

"Voglio dire, se sono il tipo di ragazzo che piace a tua figlia o a tua madre, allora fidati, io sono il miglior scenario che potesse capitare - ha continuato, con ironia - Ci sono un milione di ragazzi che mi assomigliano e io sono l'unico con un lavoro. Io o Tyga".

Pete Davidson e Kaia Gerber avevano confermato di stare insieme lo scorso novembre facendosi vedere mano nella mano. Qualche settimana dopo, erano andati come coppia al matrimonio di un amico.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

#mjdaisy holiday with @marcjacobsfragrances

Un post condiviso da Kaia (@kaiagerber) in data:

Prima di mettersi la top model 18enne, che è la figlia di Cindy Crawford, il comico era balzato agli onori delle cronache rosa di tutto il mondo nel 2018 per la travolgente love story, con tanto di proposta di matrimonio, con Ariana Grande.

Poi c'erano stati un flirt con l'attrice Kate Beckinsale e una breve relazione con un'altra attrice, Margaret Qualley, anche lei figlia d'arte (la madre è Andie MacDowell).

ph: getty images