Perché Zendaya non ci sarà al Met Gala 2021

Gli impegni di lavoro la vogliono sul set

Ci siamo: è arrivata la notte più modaiola, quella del Met Gala 2021!

Le star indosseranno stupefacenti e originali look per l'evento che si tiene al Metropolitan Museum di New York, declinati sul tema di quest'anno che è "America: a Lexicon of fashion" sui designer americani del 21esimo secolo.

Sicuramente vedremo sfilare sul tappeto rosso i co-host che hanno affiancato la direttrice di Vogue America, Anna Wintour, nell'organizzazione: l'attore Timothée Chalamet, la cantante Billie Eilish, la poetessa Amanda Gorman e la tennista Naomi Osaka.

E sicuramente, invece, qualcuno quest'anno salterà l'evento: si tratta di Zendaya, che ha confermato che non calcherà il red carpet.

L'attrice 25enne ha spiegato anche il perché: "Sarò sul set di Euphoria" ha detto in un'intervista con Extra. Euphoria è la serie in cui interpreta la protagonista Rue e che le è valsa il suo primo Emmy Award nel 2020.

Zendaya al Met Gala 2018 - getty images

"I miei fan si arrabbieranno con me ma sfortunatamente non potrò partecipare perché starò lavorando per Euphoria. Mi sono presa del tempo libero per andare a Venezia, cosa che è stata davvero, davvero speciale" ha aggiunto, riferendosi al fatto che l'abbiamo appena vista, divina in un abito scultura di Balmain, alla Mostra del Cinema di Venezia per presentare il film Dune.

Proprio la sua co-star di Dune, Timothée Chalamet, come hai letto prima è uno dei co-host del Met Gala 2021: "Mi sarebbe piaciuto andare, specialmente visto che questa fashion icon è tra gli organizzatori" ha concluso Zendaya, facendo un tributo ai look sempre wow del collega.

Il lato positivo della medaglia è che se la star è impegnata sul set di Euphoria, vuol dire che manca sempre meno a quando vedremo le nuove puntate!

Foto di apertura: Zendaya al Met Gala 2019 - getty images