Perché Miley Cyrus avrebbe messo fine alla relazione con Kaitlynn Carter

Era iniziata lo scorso agosto

La scorsa domenica, era arrivata la notizia del breakup tra Miley Cyrus e Kaitlynn Carter e adesso alcuni insider ne hanno spiegato il presunto motivo.

La coppia - diventata pubblica l'11 agosto scorso, quando erano state viste baciarsi in vacanza in Italia - si sarebbe separata perché le cose stavano andando troppo veloci. La decisione sarebbe stata presa in particolare dalla cantante: "Lei e Kaitlynn passavano ogni giorno insieme e Miley non voleva andare avanti così. Vuole focalizzarsi sulla sua carriera" ha detto una fonte di People.

 
 
 
 
 
View this post on Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

rock the boat, don’t rock the boat baby ⚓️

A post shared by Kaitlynn Carter (@kaitlynn) on

Un altro insider, questa volta di E!News, ha raccontato qualcosa di simile: "La relazione stava diventando troppo seria e Miley non era più a suo agio. Quando si sono messe insieme all'inizio, era solo una cosa casuale e divertente, ma è finita per diventare troppo grossa e con troppe grandi emozioni. Miley ha voluto frenare e anche se è stato inaspettato terminare le cose così, doveva essere fatto".

"È appena uscita dal suo matrimonio e Miley sentiva che lei e Kaitlynn si erano fatte trasportare troppo".

Miley Cyrus e Kaitlynn Carter avevano legato sui rispettivi breakup: la prima aveva messo fine al suo matrimonio con Liam Hemsworth, mentre Kaitlynn si era appena separata da Brody Jenner, protagonista di The Hills: New Beginnigns.

La conferma ufficiale della loro storia era arrivata agli MTV VMA 2019, dove Kaitlynn aveva accompagnato Miley nel backstage e all'after party.

ph: getty images