Paris Hilton ha detto sì alla proposta di matrimonio del fidanzato Carter Reum

Le ha chiesto la mano al suo 40esimo compleanno

Paris Hilton è entrata negli anta in un modo che più romantico non si può: con un fidanzamento ufficiale!

L'ereditiera ha festeggiato i 40 anni con una vacanza su un'isola privata insieme all'imprenditore Carter Reum, con cui sta da poco più di un anno, e ad alcuni loro parenti.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Paris Hilton (@parishilton)

Come ha spiegato lei stessa nella didascalia di una serie di foto della proposta di matrimonio, il romantico momento è andato così:

"Per il mio compleanno, mentre camminavamo per andare a cena sulla spiaggia, Carter ci ha guidati verso una cabina decorata con dei fiori e si è inginocchiato. Ho detto sì, sì al per sempre".

L'anello con cui le ha chiesto la mano è stato disegnato da Jean Dousset, pronipote di Louis Cartier, il gioielliere che ha fondato il celeberrimo marchio Cartier.

Poi hanno celebrato il fidanzamento ufficiale con i loro famigliari, tra cui la sorella di Paris, Nicky Hilton, e il fratello di Carter, Courtney Reum.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Paris Hilton (@parishilton)

La star e l'imprenditore erano amici da ben 15 anni, prima che lui le chiedesse di uscire per un appuntamento alla fine del 2019. Lo scorso dicembre, hanno festeggiato il loro primo anniversario.

Questo è il quarto fidanzamento ufficiale di Paris Hilton, dopo quello con l'attore Chris Zylka nel 2018. Nel 2015 aveva detto sì all'erede armatore greco Paris Latsis e nel 2002 al modello Jason Shaw. Nessuno era però arrivato all'altare.

 

ph: getty images