Orlando Bloom ha ricordato il spaventoso incidente di 23 anni fa per mandare un messaggio di gratitudine

All'epoca aveva 21 anni

Orlando Bloom ha riflettuto su un incidente successo 23 anni fa che mise a serio rischio la sua vita.

Quando l'attore aveva 21 anni, precipitò dal terzo piano mentre cercava di raggiungere il tetto dell'abitazione di un amico e si ruppe la schiena. Ora la star ha 44 anni e ha ricordato quel momento per mandare un messaggio di gratitudine e di resilienza.

Sul suo account Instagram, ha postato una foto in cui lo si vede indossare un busto per la schiena, mentre inforca una bicicletta e sorride. La foto successiva è più recente, sempre con lui in bicicletta.

"Questo sono io nel mio busto nel 1998, circa tre mesi dopo quando sono caduto dal terzo piano e mi sono rotto la spina dorsale, sfuggendo per un pelo alla morte e alla paralisi - ha scritto nella didascalia - Sono grato ogni giorno per le mie membra che mi permettono di spingere i miei limiti e vivere la vita al massimo (in modo più sicuro ora)".

Katy Perry, 36 anni, e Orlando Bloom, 44 anni - getty images

Katy Perry, la fidanzata e mamma della loro piccola Daisy Dove, ha commentato: "Ti amo".

"Sono orgogliosa di te" ha invece scritto la ex Miranda Kerr, con la quale ha avuto il figlio Flynn, 10 anni.

In passato, Orlando Bloom aveva raccontato che: "L'incidente ha formato tutto nella mia vita. Finché non sei vicino a perdere tutto, non realizzi. Prima di allora, non avevo un salutare apprezzamento nei confronti della vita e della morte, del fatto che non siamo invincibili" aveva detto a GQ.

"Quando provi il tipo di dolore fisico che ho attraversato, capisci che non sei un dio. Che ci sono dei limiti a quello che puoi fare. Ti mantiene reale. Voglio dire, io posso camminare. Posso farmi una nuotata nell'oceano in una bella giornata e sono stato molto vicino a non avere tutto questo".

ph: getty images