One Direction 2020: Liam Payne rivela che il gruppo sta progettando qualcosa per il decimo anniversario

"Abbiamo parlato un sacco nelle ultime settimane"

Il prossimo luglio sarà il decimo anniversario degli One Direction e Liam Payne ne ha appena parlato, svelando che possiamo aspettarci qualcosa da parte degli stessi ragazzi!

Il cantante ha raccontato al The Sun di essere in contatto con Harry Styles, Niall Horan e Louis Tomlinson (il giornale specifica che non ha menzionato Zayn Malik) perché stanno preparando un progetto speciale per celebrare l'occasione.

"Il decimo anniversario si avvicina, così stiamo parlando tutti insieme un sacco nelle ultime settimane, cosa che è stata molto carina" ha detto Liam.

"Sentire le voci di un sacco di persone, guardare vecchi contenuti e altre cose che non vedevamo da un sacco o che non avevamo mai visto prima, è molto interessante" ha aggiunto, lasciandoci supporre che stanno spulciando materiale di repertorio.

"Ci sono un sacco di cose diverse su cui stiamo lavorando tutti per cercare di farlo succedere e le persone stanno mandando mail in giro. Ma più di tutto, è un ottimo momento per riconnetterci tutti insieme".

Stiamo già sognando!

Lo scorso gennaio, un dettaglio sul sito degli One Direction aveva anticipato che potesse arrivare qualche novità quest'anno: era comparsa la scritta "2020 Sony Music Entertainment", che aveva fatto partire i rumors su una possibile reunion.

Lo scorso marzo, Niall Horan aveva parlato degli One Direction dicendo: "Saremo fratelli per la vita" e in riferimento a una possibile reunion, aveva assicurato che parteciperebbe solo per: "Dare gioia ai fan". A dicembre, Harry Styles aveva regalato una versione live di "What Makes You Beautiful".

Bisogna invece tornare al 2018 per l'ultimo accenno agli One Direction da parte di Zayn Malik quando, in un'intervista, aveva raccontato perché la relazione con il resto del gruppo si era rotta e che non si sentivano da molto tempo.

ph: getty images