Niall Horan: tutto l’album “Flicker” parla di una sola persona

Una relazione segreta?

Hai già ascoltato tutto il primo album solista di Niall Horan?

"Flicker" è uscito il 20 ottobre e il cantante ha appena fatto una rivelazione sbalorditiva: "L'ho scritto pensando a una sola persona" ha detto!

"Ovviamente ci sono anche canzoni che non c'entrano, scenari che ho immaginato o che mi hanno raccontato gli amici. Ma per la maggior parte parla di una sola persona" ha continuato a spiegare Niall Horan.

Ma a chi si riferisce? Sembra che l'artista non abbia intenzione di farcelo sapere: "Ho vissuto sotto l'occhio dei riflettori e cerco di tenere questa cosa privata perché una volta che esce, le persone iniziano a fare domande e ci si sente a disagio".

"Ecco perché ho fatto l'album, non sono bravo a parlare di emozioni ma ho scoperto di riuscire a scriverle e a metterle nelle canzoni".

Anche se Niall non ha rivelato chi sia questa persona a cui è dedicato l'album, c'è chi scommette che si tratti dell'attrice Olympia Valance.

ph: getty images