Niall Horan sembra distruggere le speranze di una reunion degli One Direction per il decimo anniversario

Liam Payne aveva anticipato che stavano lavorando per l'occasione

Eravamo rimasti a Liam Payne che aveva rivelato che gli One Direction stavano pianificando qualcosa per celebrare il decimo anniversario del gruppo che cadrà il prossimo luglio, ma ora Niall Horan ha dato un aggiornamento che non ti piacerà per niente.

Se il primo ad aprile aveva raccontato: "Il decimo anniversario si avvicina, così stiamo parlando tutti insieme un sacco nelle ultime settimane, cosa che è stata molto carina", il secondo adesso ha detto che hanno "a malapena parlato dell'anniversario" e che non avrebbero niente in programma.

Durante un'intervista con la radio Nova FM, il cantante irlandese è partito da come tutti chiedano sempre a lui e agli altri One Direction della reunion e di come ogni loro parola venga esagerata diventando un titolone.

"Ogni volta che ci chiedono qualcosa su questo, l'attenzione di tutti si sposta lì per vedere cosa diciamo, se c'è un accenno qualsiasi al fatto che faremo qualcosa. Diventa una cosa enorme. Ce lo chiedono così tante volte e sono sempre le stesse risposte quelle che puoi dare... proviamo a dire cose nuove ogni volta che ci fanno questa domanda".

Qui ha aggiunto che non c'è stata una vera e propria conversazione sulla reunion con Harry Styles, Louis Tomlinson e Liam Payne: "Ne abbiamo parlato a malapena. La band era stata messa insieme a luglio del 2010 quindi ovviamente c'è il decimo anniversario in arrivo e noi stavamo chiacchierando su questo, ci siamo chiesti se ci fosse qualcosa che possiamo pubblicare, un contenuto o qualcosa.."

"E siamo arrivati alla conclusione che non c'è niente"

Insomma, sembra proprio una secchiata d'acqua sulle nostre speranze accese! Ci aggrappiamo però alla risata finale, che ci stia trollando per non rovinarci la sorpresa?

Guarda tu stesso come è andata:

Per dovere di cronaca, visto che non abbiamo citato Zayn Malik finora, secondo le parole di Liam Payne l'ex collega non parteciperebbe all'ipotetica reunion.

ph: getty images