Niall Horan ha cambiato autografo: per i fan, ha voluto rendere più speciale la sua firma

Dolcissimo!

Se ti è capitato di vedere o di avere una copia autografata di "Flicker", forse avrai notato qualcosa di diverso rispetto agli album che autografava con gli One Direction.

Sì, Niall Horan ha cambiato firma: mentre prima scriveva solo il suo nome di battesimo, adesso aggiunge anche il cognome e l'ha fatto per rendere il suo autografo "più speciale" per i fan.

 

Il cantante lo ha rivelato durante un'intervista radiofonica a Elvis Duran, in cui ha raccontato che sta autografando anche duemila album in un giorno: "Ci metto un'ora e venti per firmarne duemila, infatti un po' mi sono pentito di aver allungato la mia firma" ha scherzato.

 

Duemila album da autografare in un giorno sono davvero tanti e gli intervistatori gli hanno chiesto se c'è differenza tra come firma il primo disco della giornata e l'ultimo. "Cerco di mantenere lo stesso livello - ha detto, dolcissimo, Niall - intanto ascolto musica per concentrarmi, di solito di qualche nuovo artista che voglio scoprire".

Ti ricordiamo che Niall Horan ha annunciato due tappe del Flicker Tour 2018 in Italia!