Niall Horan: Ariana Grande l’ha chiamato personalmente per invitarlo al concerto di Manchester

"Siamo buoni amici"

Niall Horan è una delle star che domenica 4 giugno saliranno sul palco del concerto di beneficenza organizzato da Ariana Grande a Manchester ed è stato fortemente voluto proprio dalla star di "Dangerous Woman".

 

 

"Ariana ed io siamo buoni amici, mi ha telefonato per chiedermi se volevo essere coinvolto e ovviamente non c'era neanche da pensarci" ha raccontato l'irlandese dei One Direction. Niall canterà i suoi singoli da solista "Slow Hands", "On the Loose" e "This Town" mentre la band di Ariana Grande suonerà alle sue spalle.

 

 

 

 

Un post condiviso da Niall Horan (@niallhoran) in data:

 

 

 

Il cantante è tornato anche sull'attentato che ha sconvolto Manchester:  "È stata una cosa terribile.... ma Ariana è riuscita a mettere insieme i suoi amici e a portarli sul palco per raccogliere i fondi da donare alle vittime dell'attacco. Penso che il minimo che possiamo fare come artisti è cantare qualche brano e cercare di riportare il sorriso sui volti delle persone".  Al "One Love Manchester”di scena all'Emirates Old Trafford Cricket Ground: ci saranno anche Justin Bieber, Miley Cyrus, Katy Perry, Coldplay, Take That, Pharrell Williams e Usher.

 

 

Con Your Voice, noi di MTV e Corriere vogliamo conoscere la tua opinione: questo mese ti chiediamo cosa pensi del terrorismo e che sentimenti provi davanti alle tragiche notizie come purtroppo quella dell'attentato di Manchester. Ti aspettiamo su Your Voice!

Attentato a Manchester: il mondo si commuove

mgid-arc-content-mtv

ph: getty images