Miranda Kerr ha spiegato perché ama di più Katy Perry che l’ex Orlando Bloom

"Sono così grata che lei ci sia"

Miranda Kerr e Katy Perry sono diventate molto amiche da quando la seconda è fidanzata con l'ex della prima, ovvero Orlando Bloom.

Ne hanno già dato prova diverse volte in passato, sostenendosi pubblicamente a vicenda nei loro percorsi professionali. Ma pure nella vita privata si danno una mano, anche perché spesso non è facile gestire una famiglia allargata.

La modella 38enne ha approfondito l'argomento nel podcast Moments With Candace Parker, rivelando che ora è più affezionata alla cantante 36enne che all'ex e attore 42enne: "Andiamo in vacanza insieme, celebriamo tutte le tappe importanti insieme. Io la amo. Sarebbe sicuro dire che la amo di più del papà di Flynn".

"Per me, al momento, lui [Orlando Bloom] è come un fratello. E il più delle volte, un fratello fastidioso - ha continuato - Così lei mi aiuta ad avere a che fare con lui, perché lei sa come prenderlo, e sono così grata che ci sia. Questo mi toglie le pressioni"

"Quando Orlando ha iniziato a frequentare Katy, mi ricordo che mi ha invitato da lui una volta e c'era anche lei lì: siamo subito andate d'accordo. Ho visto com'era con Flynn. Era molto giocosa con Flynn. Non cercava di essere sua mamma ma solo di essere amichevole e divertente, questo è tutto ciò che puoi chiedere".

Katy Perry con Orlando Bloom - getty images

Flynn è il figlio di 10 anni che Miranda Kerr e Orlando Bloom hanno avuto insieme. La top model è ora sposata con il fondatore di Snapchat, Evan Spiegel, con il quale ha accolto due altri bambini, Hart e Myles.

Orlando è invece fidanzato ufficialmente con Katy Perry e insieme hanno avuto Daisy Dove, che sta per compiere un anno.

Miranda Kerr ha aggiunto che apprezza i viaggi insieme, perché così Flynn può legare con Daisy: "Siamo stati in vacanza con Katy e Daisy ed è così carina. È ancora molto piccola e Flynn è così dolce con lei". 

ph: getty images