Millie Bobby Brown ha sostenuto il personale sanitario con la sua donazione

Un contributo agli ospedali della zona sud del Regno Unito dove ha vissuto

Millie Bobby Brown si aggiunge alla lunga lista delle star che in questo complicato e incerto periodo stanno aiutando il personale sanitario con una donazione.

La star di "Stranger Things" ha devoluto 15mila sterline al servizio sanitario nazionale inglese, come contributo a chi lotta ogni giorno in prima linea contro il coronavirus.

Ha scelto tre diversi enti benefici collegati a degli ospedali, a cui sono andate 5mila sterline ciascuno: Bournemouth Hospital Charity, Salisbury District Hospital Stars Appeal e Southampton Hospitals Charity.

Millie Bobby Brown, che ha vissuto per quattro anni con la sua famiglia a Bournemouth, ha aggiunto un suo messaggio: "Il personale del servizio sanitario nazionale inglese è un'ispirazione per tutti noi, sono gli eroi della nazione - riporta il Daily Mail - Sono consapevole del lavoro di ognuno di loro e volevo ringraziare coloro che mettono a rischio la propria vita, in particolare negli ospedali della costa Sud".

"Quell'area è molto cara a me e alla mia famiglia, non vedo l'ora di visitarla di nuovo. Continuate il vostro lavoro e state al sicuro. Grazie. Siete fantastici".

#IoRestoACasa #AloneTogether

ph: getty images