Millie Bobby Brown ha scritto un toccante tributo per la nonna scomparsa recentemente

Siamo vicini all'attrice e alla sua famiglia

Millie Bobby Brown ha voluto aprirsi con i fan su un momento molto triste per lei: ha annunciato di aver purtroppo perso la nonna, che lottava contro il morbo di Alzheimer.

Su Instagram, ha scritto un lungo messaggio in cui ha descritto come si sente ora: "La perdita è qualcosa di così complesso e io attraverso attimi in cui non riesco a smettere di piangere e poi rido di tutti i ricordi e poi mi siedo quieta a cercare di capire cosa sia successo".

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

There’s no words that make sense right now. There’s no feeling to pin point. Loss is something so complex and I go thru spells where I cant stop crying and then I laugh about all the memories and then sit quiet and try to comprehend what happened. Alzheimer's is evil. Its cruel. Taking away someones ability to remember memories and then how to function like a human being. Its so hard to sit there and watch. i’ll always be your millie moos. I hope u watch over me and protect me like u did when I was little. I loved you more than anyone could ever love. Ill tell everyone about you and the lessons u taught me. Ill thank you every day for the laughs and memories u gave me all through out my life so far. My whole life has been amazing and ive enjoyed so many aspects of it, But what ive come to realize, is waking up in nanny ruths house, with the smell of sweet porridge and honey in the middle, with the news playing on the tv and the washing hung up on the line. The cats walking around and the kids playing outside. Id give her the biggest hug and say “ill see u later”. As I played outside with all of the children for hours and hours. She would sit there by the window and say “dont go too far” “stay nearby” “its time to come in”. Id run inside and ham, bread, chips, and beans would be on my plate with a capri sun and we’d sit opposite each other and id tell her what I did that day. After dinner, I usually sang to her or we’d figure out some cross word puzzle as I sat on her lap. Midnight would come and we would lay in bed and she’d tell me stories about her memories as a child and what living through World War 2 was like. I couldn’t come home to give u one last snuggle because of Covid-19 so FaceTime was all that we had. I sang to you as much as my voice could take it, even when u were sleeping. These are memories ill never forget. She is truly my guardian angel. I love you nanny. Theres no forgetting a soul like this one. I hope time will somewhat heal. But for now ill hug mummy and watch videos of us singing and dancing. Rest easy x

Un post condiviso da mills (@milliebobbybrown) in data:

Ha spiegato come l'Alzheimer sia "diabolico e crudele", mentre porta via "la capacità di ricordare e di funzionare come un essere umano". 

Poi la 16enne ha aggiunto delle toccanti parole, guardando verso il futuro: "Sarò per sempre la tua Millie Moos. Spero che mi guarderai e mi proteggerai come facevi quando ero piccola. Ti ho amato più di quanto qualcuno possa amare. Parlerò con tutti di te e delle lezioni che mi hai insegnato. Ti ringrazierò ogni giorno per le risate e i ricordi che mi hai dato tutta la mia vita".

La star di Stranger Things ha ricordato i momenti passati a casa della nonna quando era piccola, tra il profumo dei suoi manicaretti e le storie che le raccontava, e ha spiegato di non aver potuto essere al suo fianco nei suoi ultimi giorni a causa della pandemia in corso.

"Non sono potuta tornare a casa a darti l'ultimo abbraccio per il Covid-19, quindi FaceTime era tutto quello che avevamo. Ho cantato per te fino a quando la mia voce ce l'ha fatta, anche se stavi dormendo. Sono ricordi che non dimenticherò mai. Lei è il mio angelo custode. Ti voglio bene nonna. Non si può dimenticare un'anima così. Spero che il tempo in qualche modo guarirà. Ma per adesso abbraccio mia mamma e guardo video di noi che cantiamo e balliamo".

Siamo vicini a Millie Bobby Brown e alla sua famiglia in questo triste momento.

ph: getty images