Michelle Williams vuole una puntata reunion di Dawson’s Creek e ha già un’idea per il suo personaggio

Ti ricordi di Jen Lindley?

Lo scorso anno, "Dawson's Creek" aveva festeggiato i 20 anni dalla messa in onda e nonostante sia passato così tanto tempo, Michelle Williams non ha abbandonato l'idea di una reunion tv.

La star ne ha parlato promuovendo il nuovo show Fosse/Verdon: quando un giornalista le ha chiesto se parteciperebbe a una reunion dello show, l'attrice ha risposto con un sì entusiasta e ha aggiunto: "Mi sembra che lo sto facendo capire da un po', perché no?".

Se hai seguito "Dawson's Creek" (altrimenti attenzione SPOILER), sai che il personaggio interpretato da Michelle Williams  - Jen Lindley - moriva durante la puntata finale. Nell'ultimo episodio, infatti, c'era un salto temporale in avanti di cinque anni, si vedeva Jen colpita da una malattia cardiaca lasciare un video messaggio in cui ispirava a vivere pienamente ogni giorno.

Michelle Williams - che si è sposata lo scorso anno - ha parlato anche di come far ricomparire il suo personaggio in una possibile puntata reunion: "Il mio personaggio è morto, quindi dovrebbe diventare un fantasma".

"Sarebbe divertente essere un fantasma e comparire nei sogni della gente. Oppure potrei partecipare alle scene flashback".

Nel 2018, gli attori di "Dawson's Creek" avevano celebrato i 20 anni della serie con un epico photoshoot che aveva riunito tutti i protagonisti.

ph: getty images