Megan Fox ha ammesso che lei e Shia LaBeouf erano innamorati sul set di “Transformers”

Meglio tardi che mai

Sono passati più di dieci anni da quando uscì il primo film della saga "Transformers", che era arrivato al cinema nel 2007, ma solo adesso Megan Fox ha confessato che c'era qualcosa di più che solo un rapporto di lavoro con la co-star Shia LaBeouf.

Nel salotto di "Watch What Happens Live with Andy Cohen", l'attrice ha ammesso che sì, durante il primo "Transformers" e il sequel "La Vendetta del Caduto" del 2009, frequentava il collega.

"Confermo che era una relazione romantica" ha detto la 32enne.

"Così è stata una storia nata sul set che poi non è continuata?" ha chiesto il conduttore. E Megan: "".

È la prima volta che la Fox conferma l'amore con Shia LaBeouf, mentre l'attore lo aveva detto nel 2011: "Quando sei su un set per sei mesi con qualcuno che è attratto da te e viceversa. Ecco in questa situazione non ho mai capito come separare lavoro e vita privata. Ma il tempo che ho passato con Megan è cosa nostra" aveva spiegato a Details.

La storia con Shia LaBeouf sarebbe quindi successa in uno degli alti e bassi nella relazione tra Megan Fox e Brian Austin Green, suo attuale marito.

Megan e Brian si erano fidanzati nel 2006 ma avevano annullato tutto nel febbraio del 2009. Nel 2010 si erano ritrovati e sposati. Oggi hanno tre figli.

Shia LaBeouf attualmente sta con FKA Twigs, la ex di Robert Pattinson.

ph: getty images