Madonna confessa: “Ho avuto una storia con Tupac”

Madonna si è messa a nudo durante un'intervista rilasciata al programma radiofonico di Howard Stern.
Madonna si è messa a nudo durante un'intervista  rilasciata al programma radiofonico di Howard Stern. La cantante ha parlato si sé e di alcuni punti chiave della sua vita, alcuni dei quali molto duri. In particolare Miss Ciccone è tornata a parlare dello stupro subito quando aveva appena 19 anni, della sua amicizia con Michael Jackson e della sua storia con il leggendario rapper Tupac Shakur, di cui non aveva mai proferito parola prima d'ora. Quest'ultima confessione è arrivata in seguito a una domanda sull'intervista che rilasciò a David Letterman nel 1994, diventata famosa per l'interminabile serie di parolacce proferite da Miss Ciccone.
"Quando ho fatto quell'intervista con David ero matta. Quel giorno ero in un mood un po' strano. A quel tempo uscivo con Tupac e mi sentivo molto gangsta"
Si tratta della prima volta che Madonna parla apertamente della sua storia con il rapper! Miss Ciccone poi è tornata su un episodio particolarmente doloroso della sua vita, quello dello stupro.
"Sono stata violentata. Il primo anno in cui ho vissuto a New York è stato davvero folle. Stavo andando a lezione di danza, ho trovato la porta chiusa e avevo bisogno di soldi per fare una telefonata. Un uomo si è avvicinato e me li ha prestati... era un tipo molto amichevole. Io mi fidavo di tutti"
Un'esperienza davvero terribile e traumatica che la cantante aveva già raccontato in passato. Toccante anche il suo ricordo di Michael Jackson, con cui ha condiviso una lunga amicizia:
"Era timidissimo. Era famoso fin da quando era bambino, così non ha mai avuto una vera infanzia. Era timido in una maniera spaventosa. Non avevamo quel tipo di amicizia in cui ci si racconta tutto, ma prendevamo in giro il pazzo mondo in cui vivevamo. Non abbiamo mai parlato della nostra infanzia... penso che si sentisse sempre tormentato. Per lui era difficile anche solo guardare le persone negli occhi"
Insomma, Madonna conferma il suo status di leggenda vivente.