Liti tra star: le faide più clamorose del 2017

Non solo Taylor Swift vs Kim Kardashian

Litigare non è mai una cosa positiva ma il mondo delle star è fatto così, a volte serve un po' di pepe che riempia le pagine di gossip e riaccenda i riflettori sull'una o l'altra celebrità.

Anche nel 2017 sei stato spettatore di risse, nella realtà o sui social, che ti hanno fatto esclamare OMG. Ma te le ricordi tutte? Ci pensiamo noi a rinfrescarti la memoria con le faide più clamorose dell'anno!

Marilyn Manson contro Justin Bieber

 

 

Il team di Justin Bieber ha ridisegnato una maglietta di Marilyn Manson, mettendola in vendita per ben 195 dollari. Peccato che nessuno abbia chiesto il permesso al Reverendo che, quando se ne è accorto, apriti cielo.

Ma non tutto il male vien per nuocere: i due hanno fatto pace e prenotato una collaborazione futura.

Fifth Harmony contro Camila Cabello

 

 

Camila Cabello ha lasciato il gruppo a fine 2016, ma la faida si è trascinata anche nel 2017. A febbraio la cantante di "Havana" ha detto a Billboard che non si sentiva rappresentata dalle canzoni delle 5th. Le ragazze hanno risposto sulle pagine di Galore: "Diciamo che adesso siamo in un posto migliore, non ci sono più segreti".

E poi ad agosto, l'epico inizio dell'esibizione agli MTV Video Music Awards, quando Dinah, Lauren, Ally e Normani hanno lanciato giù dal palco un fantoccio che rappresentava il quinto membro del gruppo.

Taylor Swift contro Katy Perry

 

 

No, non ti sei improvvisamente teletrasportato nel 2014. Anche quest'anno la faida tra le due cantanti è tornata in auge quando Katy Perry ha pubblicato "Swish, Swish", considerata una risposta a "Bad Blood". In realtà Katy ha anche provato a sotterrare l'ascia di guerra, dichiarando di essere pronta a fare pace con Taylor Swift. Risultato? In "Look What You Made Me Do", Tay Tay interpreta un personaggio che ha tutte le fattezze di Katy e lo fa schiantare contro un muro.

Taylor Swift contro Kim Kardashian

 

 

La vendetta è un piatto che va servito freddo: Taylor Swift si è riappropriata dell'emoticon a forma di serpente, che Kim aveva usato contro di lei nella controversia su "Famous" del 2016. Senza citare tutte le parole delle canzoni di "Reputation" che sembrano essere state scritte proprio contro la star dei reality.

Lorde contro Taylor Swift (e Selena Gomez)

 

 

Lorde ha deciso di sfogarsi contro Tay Tay ma ha scelto malissimo le parole, definendo la loro amicizia "una malattia autoimmune". Come sai, Selena Gomez soffre di lupus, che è proprio una malattia autoimmune, per cui ha anche dovuto subire un trapianto di rene. Così Lorde ha mandato su tutte le furie i fan di Taylor e quelli di Selena in un colpo solo.

Il clan Kardashian contro Caitlyn Jenner

 

 

Era aprile quando Caitylin ha pubblicato "The Secrets of My Life", ma alcuni segreti non andavano confessati. Secondo Kim Kardashian, il cuore di Kris Jenner si è spezzato leggendo l'autobiografia di quello che è stato suo marito per quasi 25 anni. "Bugiarda e cattiva persona" sono le recensioni più soft arrivate dalle altre Kardashian.

Katy Perry contro Selena Gomez

 

 

Katy Perry e Orlando Bloom si sono lasciati a febbraio 2017 ma nei mesi successivi hanno riprovato (invano) a far funzionare la loro relazione. Proprio in quel periodo, l'attore è stato avvistato con Selena Gomez a Las Vegas. Katy Perry ha avuto la sua vendetta quando è finita la storia tra Sel e The Weeknd, invitando il canadese a cena per far arrabbiare la ex.

Kendall Jenner contro Bella Thorne

 

 

Scott Disick si è presentato a Cannes con Bella Thorne per fare ingelosire la sua ex, Kourtney Kardashian, che si trovava in Francia per sostenere la sorellastra Kendall Jenner impegnata in alcuni eventi del Festival del Cinema. Sembra che la modella le abbia provate tutte per impedire lo sconsiderato gesto di Scott, compresa una telefonata al veleno a Bella Thorne per convincerla a strappare i biglietti aerei.

Guarda anche: tutti i figli delle star nati nel 2017

ph: getty images