Lili Reinhart in lacrime ha raccontato la terribile esperienza vissuta con il suo cane

Per fortuna il cucciolo ora sta meglio

Ti rassicuriamo subito: Milo sta meglio, ma lui e la sua padroncina Lili Reinhart si sono presi purtroppo un brutto spavento.

L'attrice di "Riverdale" non ha potuto trattenere le lacrime raccontando in una Instagram Story che il suo cucciolo era stato attaccato da un altro cane, mentre lo stava portando fuori per la passeggiata quotidiana. Ha spiegato che i dottori in quel momento stavano operando Milo.

Il giorno dopo, per fortuna è arrivato un aggiornamento incoraggiante: "Grazie a tutti coloro che mi hanno chiesto come stessimo Milo ed io - ha detto Lili Reinhart in un altro video - È stata una cascata di amore, incredibilmente dolce e gentile. Lui è okay, è tornato a casa con me. È stato operato e ha una grande cicatrice sulla testa, quindi parte della sua testa è rasata e ha un'altra ferita sul collo che è stata chiusa. Sta bene ma è un po' timido. Ha preso un paio di medicine per aiutare perché si capisce che non è a suo agio con i punti".

Poi ha ricordato quella terribile esperienza: "È stata la cosa più terrificante che mi sia mai successa. Continuo ad avere flashback di tutta al situazione e di quanto traumatizzante sia stata per me e per lui. Spero che guarisca bene e che non sia spaventato dagli altri cani d'ora in poi. Probabilmente dovremo lavorare su questo".

Lili Reihart aveva raccontato di aver adottato Milo lo scorso febbraio, presentandolo come il suo "grande amore". Speriamo che il cucciolo possa guarire presto e che entrambi si possano gettare alle spalle questa brutta esperienza!

ph: getty images