Liam Payne ha raccontato i suoi primissimi ricordi con gli One Direction, per il decimo anniversario

E ha svelato la sua canzone preferita dei 1D

Oggi è il giorno in cui immergerci nei fantastici ricordi che ci hanno regalato gli One Direction e anche per gli stessi cantanti è il momento di un nostalgico tuffo nel passato!

In occasione dei 10 anni dalla formazione della band, Liam Payne è stato intervistato da Capital Breakfast e ha raccontato i primi attimi dei 1D, regalandoci qualche divertente aneddoto.

via GIPHY

Come questo, sul fatto che non si raccapezzava che nonostante Niall Horan fosse irlandese potesse cantare con loro, senza dover tornare a casa: "All'inizio e non so perché ma per me era così disorientante per me che Niall arrivasse dall'Irlanda perché pensavo: 'come potrà mai funzionare questa cosa, lui viene da un'altra nazione, non abita qui vicino'".

Cos'hanno fatto quando sono stati uniti sotto il nome di One Direction: "Mi ricordo che abbiamo iniziato a parlare e abbiamo deciso di misurarci a vicenda per vedere quanto eravamo alti, così potevamo sapere chi sarebbe stato in mezzo nelle foto... eravamo così giovani. Pensi di sapere tutto allora".

I primi esperimenti da band: "Quando ci hanno messo insieme e siamo andati a casa di Harry a fare le prove, nessuno aveva cuore di dire agli altri cosa avrebbero dovuto cantare, quale parte. Perché tutti stavano cercando il proprio posto".

"Quindi cantavamo tutti all'unisono che è stata una delle cose più orribili che abbia sentito nella mia vita".

Liam Payne ha continuato raccontando che Harry Styles, Louis Tomlinson, Niall Horan e Zayn Malik lo hanno aiutato a tirare fuori il suo lato più scherzoso.

"È stato da pazzi essere inclusi in questo gruppo di ragazzi così chiassosi. Io non avevo mai avuto amici rumorosi, tutti i miei amici sono tanto tranquilli. Ma se mettevi Louis e Zayn in una stanza, scattava sempre qualcosa".

"Mi ricordo di essere in una stanza di hotel, con i piatti che venivano lanciati fuori dalla finestra".

Ha anche svelato la sua canzone preferita degli One Direction, che ascolta tutt'ora quando ha bisogno di sentirsi rassicurato.

"C'è una canzone chiamata 'Once In A Lifetime'. Non è una delle nostre grandi hit e non l'abbiamo mai cantata live o cose del genere, ma per me ha un posto speciale".

"Si tratta più che altro del testo, sai 'una volta nella vita'. Tutto è giusto, quel momento in cui tutto è perfetto. Essere nella band mi ha fatto sentire al sicuro. Quindi la ascolto ad esempio se sono ubriaco su un Uber tornando a casa. Ascolto le canzoni degli One Direction".

Lo scorso giugno, Liam Payne aveva celebrato l'anniversario dalla sua audizione a X Factor che poi lo porto negli One Direction: vai qui per recuperare come!

ph: getty images