Liam Payne è tornato a parlare della reunion degli One Direction e sembra che Zayn non ci sarà

Liam ha chiaramente invitato un altro al posto dell'ex collega

Puoi continuare a sperare che davvero ci sarà una reunion One Direction 2020, perché Liam Payne ha confermato di nuovo che i ragazzi stanno lavorando a qualcosa per il decimo anniversario della band che cadrà il prossimo luglio. Nel frattempo, quello che ha detto lascia pensare che Zayn Malik non parteciperà.

Il cantante ne ha parlato durante una videochiamata con Alesso, con il quale ha da poco pubblicato il video di "Midnight". Notando quanti commenti citavano i 1D mentre chiacchieravano, il dj ha esclamato: "Ci sono così tante domande sugli One Direction. Ma non ti voglio far esporre perché so che non puoi dire molto".

Liam ha quindi rivelato di aver sentito Niall Horan quello stesso giorno e che si trova a Londra come lui: "Molti di noi si trovano a Londra - ha aggiunto - Al momento, stiamo cercando di organizzare il primo FaceTime di tutto il gruppo".

A questo punto ha fatto una battuta che fa dedurre che Zayn Malik non parteciperà alla reunion: "Puoi venire tu e prendere il posto di Zayn - ha detto Liam ad Alesso - Unisciti alla band".

Infine ha raccontato di essere stato rimproverato da Louis Tomlinson per aver accennato al progetto One Direction 2020: "Non posso dire troppo. Louis mi ha detto l'altro giorno che ho già rivelato troppo dei nostri piani. E sulla chat di gruppo ho ricevuto un rimprovero di gruppo".

"Il decimo anniversario si avvicina, così stiamo parlando tutti insieme un sacco nelle ultime settimane, cosa che è stata molto carina" aveva detto Liam Payne una decina di giorni fa, parlando per la prima volta della possibile reunion.

I rumors in realtà erano già partiti lo scorso gennaio, quando un dettaglio sul sito degli One Direction aveva anticipato che potesse arrivare qualche novità quest'anno.

La scorsa settimana, i fan hanno notato che gli account di Harry Styles, Louis Tomlinson, Niall Horan e Liam Payne, oltre a quello ufficiale dei 1D, hanno ricominciato a seguire il profilo di Zayn Malik, che aveva lasciato il gruppo nel 2015.

Si è quindi pensato che ci potesse partecipare anche lui, ma le ultime parole di Liam suggeriscono il contrario.

Bisogna invece tornare al 2018 per l'ultimo accenno agli One Direction da parte di Zayn Malik quando, in un'intervista, aveva raccontato perché la relazione con il resto del gruppo si era rotta e che non si sentivano da molto tempo.

ph: getty images