Le figlie di Lily Allen hanno convinto David Harbour ad anticipare il loro matrimonio

Una storia tenerissima

David Harbour ha raccontato un dettaglio dietro al suo matrimonio con Lily Allen che ti toccherà il cuore.

L'attore di Stranger Things e la cantante si sono fidanzati ufficialmente poco prima che scoppiasse la pandemia e così hanno rimandato i piani per il matrimonio a data da destinarsi.

A settembre 2020 però, si sono sposati a sorpresa a Las Vegas e dietro c'è lo zampino delle figlie della 36enne, Ethel e Marnie, avute con l'ex marito Sam Cooper.

David Harbour interpreta Jim Hopper in Stranger Things - getty images

Ecco cos'ha raccontato il 46enne in un'intervista al Jimmy Kimmel Live: "Eravamo in bicicletta con le sue bellissime figlie di 8 e 9 anni. In quel periodo ci chiedevamo quanto ci avremmo messo a sposarci, se saremmo riusciti il prossimo anno".

"A un certo punto la più piccola ha iniziato a chiamare: 'David, papà, David, papà' perché la 'd' l'ha confusa - in lingua originale: "David, dad, David, dad" - La più grande si è arrabbiata molto per questo, cosa che capisco, e ha detto: 'Lui non è nostro papà. La più piccola: 'Allora cos'è? È tipo nostro padre'. E l'altra: 'No, non lo è, è solo un tipo nelle nostre vite'".

Questo è stato il momento in cui David Harbour ha capito che non poteva più aspettare di diventare il marito di Lily Allen: "Mi sono detto: 'Devo sposare questa donna'".

E così è andata!

Si sono detti sì a Las Vegas a settembre dello scorso anno, con un sosia di Elvis Presley a officiare la cerimonia, un ricevimento al fast food e due sole invitate che più speciali di così non si può: Ethel e Marnie!

Lily Allen e David Harbour si sono conosciuti grazie a una dating app e stanno insieme dal 2019.

ph: getty images