Lauren Jauregui spiega di “aver imparato molto” da quando ha detto di essere bisessuale

E dà un consiglio molto esplicito

L'amore non conosce limiti di genere e Lauren Jauregui è una delle star più impegnate sul fronte della liberazione dalle etichette.

Un tema che la coinvolge sia lavorativamente - come ad esempio con la canzone pro LGBT in collaborazione con Halsey "Strangers" - sia personalmente, visto che nel 2016 aveva rivelato di essere bisessuale.

Adesso, in un'intervista con Nylon, Lauren Jauregui ha spiegato cosa è successo in questi due anni dal suo coming out: "Ho imparato così tanto e sono sicura che mi potrei innamorare di chiunque, finché la sua anima è genuina".

"È tutto quello che conta per me. Non mi interessa il fisico, mi interessano i traumi e le cose dentro".

E ha aggiunto: "Siamo tutti umani e se siamo attratti l'uno dall'altro, siamo semplicemente attratti. Io esploro quella fluidità tutto il tempo".

Lauren Jauregui ha anche dato un consiglio molto diretto: "Fai l'amore con chiunque tu voglia. Perché sprecare il tempo odiando te stesso per colpa di chi vorresti andare a letto? Magari non ti piace neanche, magari vuoi solo portarlo a letto, e va bene così".

Prendiamo nota!

La 22enne ha anche parlato della sua nuova musica, visto che il suo primo album da solista dovrebbe uscire tra poco: vai qui per leggere che cos'ha detto!

ph: getty images