Lauren Jauregui ha spiegato perché la ship con Camila Cabello la metteva a disagio

Ancora oggi tende ad analizzare i rapporti con le amiche

Ti ricordi quando Lauren Jauregui e Camila Cabello cantavano insieme nelle Fifth Harmony e a un certo punto è partita una ship tra le due?

Ebbene, Lauren ha appena commentato il fatto che alcuni fan sperassero ci fosse qualcosa di romantico e si è aperta su quanto e sul perché la cosa l'ha fatta sentire a disagio.

via GIPHY

"Le persone pensavano che Camila ed io eravamo prese l'una dall'altra e questo mi aveva messo così ha disagio - ha detto nel podcast En La Sala con Becky G - Tipo disgustosamente a disagio perché io ero queer ma lei non lo era. Mi ha fatto sentire come un predatore, essenzialmente".

"Mi ha fatto sentire un predatore perché nel tipo di cose che la gente metteva insieme, nel tipo di storie che la gente scriveva, io ero sempre l'aggressore, quella che la stava cambiando. Nello scenario, ero quella con l'energia 'mascolina' e mi ha fatto sentire molto a disagio perché non è così che io mi identifico. Anche se non sto dicendo che c'è qualcosa di sbagliato a identificarsi in quello".

Ha aggiunto che erano amiche e che la ship le ha fatto ripensare al rapporto con tutti i suoi amici: "Non avevo quella connessione con lei. Camila ed io eravamo solo buone amiche al tempo. Ci rispettavamo. Provavamo amore l'una per l'altra come in un'amicizia genuina".

"Nella cultura latina, crescendo, ero molto affettuosa con tutti i miei amici... La cosa mi ha messo così a disagio al punto che, anche oggi, analizzo in modo esagerato ogni connessione che ho con una ragazza perché non voglio che si senta come se la stessi guardando in un certo modo".

ph: getty images