Lady Gaga piange la morte di Zombie Boy: il modello era diventato famoso con “Born This Way”

Rick Genest si sarebbe tolto la vita a 32 anni

Si chiamava Rick Genest ma per tutti era Zombie Boy, soprannome che gli era stato per i tatuaggi che portava in viso.

Il 32enne canadese è stato trovato morto nel suo appartamento di Montreal il primo agosto e secondo i primi report si sarebbe tolto la vita.

Era diventato famoso comparendo nel video di "Born This Way" di Lady Gaga e la cantante gli ha dedicato un lungo messaggio su Twitter, in cui piange la sua morte e prega chiunque stia soffrendo di chiedere aiuto

"Il suicidio dell'amico Rick Genest, Zombie Boy, è più che devastante. Dobbiamo lavorare duro per cambiare la cultura, fare luce sulla salute mentale ed eliminare lo stigma che non vuole che se ne parli. Se stai soffrendo, chiama la tua famiglia o un amico oggi. Dobbiamo salvarci l'un l'altro".

La cantante ha continuato scrivendo: "La scienza ci dice che ci vogliono 21 giorni per formare un abitudine. Se stai soffrendo per problemi di salute mentale, oggi è il primo giorno o la continuazione del lavoro che stai facendo. Chiedi aiuto se provi dolore o se conosci qualcuno, chiedi aiuto per loro".

Infine Lady Gaga ha annunciato che lavorerà in prima persona con la sua fondazione: "La gentilezza e la salute mentale non sono una cosa che si fa una volta sola, non sono cose sulla lista. Questo autunno, in collaborazione con btwfoundation, esplorerò il potere delle abitudini per costruire culture di gentilezza e benessere".

Un pensiero ai famigliari di Zombie Boy e tutti coloro che gli volevano bene, come Lady Gaga.
 
ph: getty images