Lady Gaga e la pacifica protesta contro Donald Trump

La determinazione di Lady Gaga

Donald Trump è il 45°esimo Presidente degli Stati Uniti d'America (nonostante qualcuno avrebbe preferito vedere Harry Styles alla Casa Bianca, LOL), ma Lady Gaga, al contrario di altre star, non l'ha presa molto bene.

La cantante di "Joanne", dopo aver supportato attivamente la candidatura di Hillary Clinton insieme a Madonna e Katy Perry, secondo alcuni giornalisti sarebbe scoppiata a piangere non appena confermato Trump alla presidenza.

Non solo: Lady Gaga ha addirittura sfilato a bordo di un camion davanti la Trump Tower con un cartello con scritto "Love Trumps Hate".
 


Una donna davvero coerente con le sue idee.

Non perderti le altre novità di oggi:

Ph: Getty Images