Kristen Stewart su come andò davvero quando fu vista tradire Robert Pattinson

Quel bacio con Rupert Sanders

Sali sulla macchina del tempo: si torna indietro al 2012, quando Kristen Stewart venne fotografata mentre baciava il regista Rupert Sanders, mentre era fidanzata con Robert Pattinson.

L'attrice ha parlato di quel momento che ha fatto la storia del gossip e ha spiegato che è stato molto meno torbido di come era stato dipinto allora.

"Non ci sono andata a letto. Questa è l'intervista più onesta di sempre. No, non ci sono andata a letto" ha detto la 29enne al The Howard Stern Show (usando un'espressione un po' più colorita).

Il conduttore le ha quindi chiesto perché all'epoca dei fatti non aveva spiegato che si era trattato solo di un bacio: "Chi mi avrebbe creduto? Sembrava... Beh, lo sai, hai pomiciato con un tipo in pubblico, il che fa sembrare che tu ci abbia fatto sesso" ha risposto la star, aggiungendo che comunque il flirt "non era innocente".

La storia era nata durante le riprese di "Biancaneve e il cacciatore": Kristen Stewart era la protagonista, Rupert Sanders il regista del film. L'attrice ha raccontato che venne tagliata dal cast del sequel "Il cacciatore e la regina di ghiaccio" proprio a causa di quell'affaire.

"Oggi viviamo in tempi diversi, mentre allora... sai cosa voglio dire. Tutto quel darmi della poco di buono era stato assurdo. E dovevano farmi fare quel film! Sarebbe stato molto meglio. Non mi hanno messo nel film perché ho attraversato uno scandalo super pubblicizzato e hanno avuto paura". 

Poi ha spiegato qualcosa in più sul rapporto con Rupert Sanders: "Non direi che ero innamorata. È stata una cosa strana ma niente di che. Il lavoro è molto più importante! Avremmo potuto fare un grande secondo capitolo, in un modo funzionale e sano".

"È stato davvero un periodo duro della mia vita. Ero molto giovane. Non sapevo come rapportarmi con quella cosa. Ho fatto degli errori e, onestamente, non sono affari degli altri".

E non le ha mandate a dire ai piani alti di Hollywood: "Il lavoro è stato ignorato in un modo frivolo, stupido e meschino. Un gruppo di adulti che gestiscono gli studios e fanno film? Onestamente, l'industria cinematografica di Hollywood è basata sulla paura". 

"Penso siano degli idioti, perché se ti prendi un piccolo rischio e fai qualcosa di buono, la gente lo guarderà e ti ripagherà".

Kristen Stewart ha parlato di molti altri argomenti durante questa lunga intervista, come il fatto di aver pensato che Robert Pattinson fosse quello giusto per lei e che ora invece vorrebbe chiedere la mano della fidanzata. Vai QUI per recuperare quello che ha detto su questi argomenti.

ph: getty images