Kim Kardashian vuole diventare un avvocato: come può farcela anche se non ha finito il college

L'idea è scattata dopo l'incontro con Trump

Kim Kardashian ha grandi piani per il futuro.

Una nuova linea di trucchi? Un nuovo reality? No, la star ha rivelato di voler diventare un avvocato!

La 38enne è sulla copertina di Vogue America e al giornale ha raccontato di aver iniziato un apprendistato in uno studio legale la scorsa estate. L'apprendistato dura quattro anni e ha intenzione quindi di affrontare l'esame professionale nel 2022.

Nel 2018, Kim Kardashian aveva lanciato una petizione per commutare la sentenza di Alice Marie Johnson: il presidente degli Stati Uniti Donald Trump (ti ricordi la famosa foto di Kim e Trump nello Studio Ovale?) aveva accettato e scarcerato la donna. Poco dopo, il Congresso aveva approvato una legge di riforma della giustizia.

La moglie di Kanye West ha spiegato che "aver visto quei buoni risultati" l'ha spinta a imbarcarsi in questa nuova avventura: "È stato il punto di svolta".

 
 
 
 
 
View this post on Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

I’ve dreamed of this moment for so long, many said it would never come. Words cannot begin to express how much of an honor it is to have my first solo US cover of @VogueMagazine. I remember as a little girl flipping through my mom’s subscription each month and dreaming of one day gracing the cover of this iconic magazine. Thank you to the incredible Anna Wintour for your support as always, it means the world to me. @Tonnegood, @Mikaeljansson and the glam team were an absolute dream to work with. I’m so incredibly grateful to writer @Jonathanvanmeter for illustrating a glimpse into my life in a way that I don’t think has ever been done - from juggling family, my businesses and pursuing a law degree with such care and seriousness. Special thank you to my husband Kanye for speaking into existence that one day I would grace the cover of Vogue when everyone told me to be “more realistic.” #dreamsdocometrue #speakitintoexistence #voguemagazine Photographer: Mikael Jansson @mikaeljansson Stylist: Tonne Goodman @tonnegood Makeup: Hannah Murray @hannah_murray1 Hair headpieces: Shay Ashual @shayashual Cover Look: Chanel top @chanelofficial; Irene Neuwirth necklace @ireneneuwirth. Vogue Team @sergiokletnoy & @jilldemling

A post shared by Kim Kardashian West (@kimkardashian) on

Ovviamente c'è da studiare: "Quando la Casa Bianca mi aveva chiamato, mi ero trovata seduta con un giudice e altre potentissime persone e mi sono detta: ne devo sapere di più. Ho sempre saputo qual era il mio ruolo ma ho sentito di voler essere in grado di lottare per le persone che hanno pagato il loro debito con la società. Se so di più, posso fare di più".

Ha quindi aggiunto che fare l'avvocato è un lavoro che le è sempre interessato, visto che suo padre Robert era un legale ed era diventato famoso per aver difeso l'amico O.J. Simpson.

Embed from Getty Images

Kim Kardashian non ha finito il college ma può comunque seguire il suo sogno perché in California si può affrontare l'esame per diventare avvocati sia imparando i codici autonomamente, sia facendo un apprendistato come nel caso della star.

Intanto la 38enne sta per accogliere un altro bambino: sarà un maschio e nel video qui sotto ti raccontiamo come sta pensando di chiamarlo!

ph: getty images