Kendall Jenner: la modella risponde alle critiche sulla sua acne

Ai Golden Globes è stata bersagliata dai commenti

La partecipazione di Kendall Jenner ai Golden Globes 2018 ha scatenato una marea di commenti, sia sul perché la modella fosse stata invitata, sia sui brufoletti che si vedono sul suo viso nelle foto del red carpet.

Sì sa che se deve venirti un brufolo, comparirà sicuramente quando hai un'occasione importante e così è successo alla top model, che però non ha intenzione di farsi fermare da un po' di acne e lo ha spiegato rispondendo a un tweet.

"Kendall si è presentata e anche con l'acne era fantastica: è questo che ogni ragazza deve capire" le ha scritto un fan.

"Non lasciare che queste scemenze ti fermino" ha risposto Kendall Jenner.

Un paio di anni fa, la modella aveva spiegato quanto fosse stato difficile superare i complessi dovuti ai brufoli: "Non avevo più fiducia in me e non guardavo le persone quando parlavo loro - aveva scritto sul suo blog - mi sentivo un'emarginata, quando parlavo mi coprivo la faccia con le mani. E certo, alle superiori c'era qualcuno che mi piaceva, ma non mi sognavo neanche di parlare con i ragazzi".

Per fortuna Kendall ha superato questo momento e ha capito che non si può rinunciare a vivere per colpa dei brufoli e adesso sta passando il messaggio: perché la vita reale, non è mai photoshoppata!

Tutti i vincitori dei Golden Globes 2018

ph: getty images