Kendall Jenner è tornata con l’ex Ben Simmons: lo ha confermato la sorella Khloé

"Il suo uomo"

Ora è ufficiale: Ben Simmons "è l'uomo" di Kendall Jenner.

La storia tra la modella e il giocatore di basket era iniziata lo scorso aprile ma a settembre il rapporto si era incrinato. A inizio novembre erano arrivati i rumors su un ritorno di fiamma e adesso una delle sorelle di lei, Khloé Kardashian, ha confermato che è proprio così.

La 23enne è andata a vedere una partita dei Philadelphia 76ers, dove gioca appunto Ben Simmons, contro i Cleveland Cavaliers, la squadra del fidanzato di Khloé, Tristan Thompson.

Embed from Getty Images

A un certo punto Kendall Jenner ha scherzato fischiando Tristan e alcuni fan si sono chiesti se lo stesse facendo per il fattaccio avvenuto ad aprile, quando era stato pizzicato mentre tradiva la Kardashian che in quel momento era al nono mese di gravidanza.

Khloé ha replicato su Twitter, confermando la relazione di Kendall e Ben: "Mia sorella stava guardando il SUO uomo giocare contro il mio uomo. Ovviamente ha cercato di infastidire il team nemico".

Durante la scorsa estate avevamo visto Kendall presissima dal fidanzato, con il quale era anche andata a convivere affittando un appartamento a Los Angeles.

Ma a settembre la modella sarebbe volata tra le braccia di Anwar Hadid, il fratellino delle amiche Gigi e Bella, dopo la prima parentesi chiusa nella storia con Simmons.

Quando erano usciti i rumors di un ritorno di fiamma, Anwar aveva pubblicato un messaggio d'amore disperato che sembrava rivolgersi proprio a Kendall Jenner.

I 6 capi must have per l'autunno secondo Kendall Jenner:

ph: getty images