Katy Perry dice che “Swish Swish” non è una risposta a “Bad Blood” di Taylor Swift

Se lo dice lei...

Katy Perry è andata al The Tonight Show con Jimmy Fallon per promuovere l'album di prossima uscita "Witness". Ovviamente, il conduttore non ci ha messo tanto a portare la conversazione su "Swish Swish", terzo singolo estratto dal disco, che secondo i Katycats sarebbe la risposta a "Bad Blood" di Taylor Swift.

 

 

 

 

 

 

meep @thankyoux

Un post condiviso da KATY PERRY (@katyperry) in data:

 

 

 

 

 

Katy era prontissima ad affrontare l'argomento, e a quanto pare "Swish Swish" non sarebbe stata scitta pensando a una persona in particolare, ma avrebbe un significato più profondo e universale. Non è una diss-song, ma un inno contro i bulli.

"Penso che le persone possano usarla come un grande inno, quando qualcuno cerca di metterle sotto, o di fare il bullo con loro", ha precisato Katy.

"Questo è ciò che di cui parlo nel disco: liberazione da 360 gradi. "Chained to the Rhythm" riguarda la liberazione politica. "Bon Appetit" la liberazione sessuale. E ora, penso che "Swish [Swish]" racconti la liberazione da tutte le persone negative che non ti servono".

A questo punto i fan delle rispettive Pop Star possono acquietarsi, soprattutto Ruby Rose che fa parte della squad di Tay e ha demolito le canzoni di Katy Perry con un paio di tweet infuocati.

Ma detto tra noi, ti ha convinto la spiegazione di Katy? La lyrics è davvero infuocata!

'Cause you're a joker

And I'm a courtside killer queen

And you will kiss the ring

You best believe

Dai un'occhiata alle atre news di oggi:

Guarda l'evoluzione dei look di Katy Perry!

mgid-arc-content-mtv-it-e04ace5a-2003-47db-a5a3-ef18f12aee1e

ph: getty images