Katy Perry ha ricevuto un risarcimento di 5 milioni di dollari

Ti ricordi la storia delle suore e del convento in California?

Katy Perry è stata risarcita con ben 5 MILIONI di dollari per aver vinto un lunga battaglia legale nei confronti di alcune suore e un'albergatrice.

via GIPHY

La vicenda non è nuova: tempo fa la pop star aveva fatto causa - alleandosi con l'Arcidiocesi di Los Angeles - alle suore Rita Callanan e Catherine Rose Holzman per il mancato acquisto di una proprietà immobiliare.

Nle 2015 Katy Perry aveva fatto un'offerta di 14 milioni di dollari all'Arcidiocesi di Los Angeles, per acquistare il convento californiano Los Feliz.

via GIPHY

Al momento di siglare l'atto si era però scoperto che le due abitanti, le suore Rita Callanan e Catherine Rose Holzman, avevano già venduto in maniera illegittima l'immobile a un'albergatrice.

Il motivo? Alle suore non stava simpatica Katy. "Non mi piace il modo di vivere di Katy Perry - aveva dichiarato la sorella Callanan al Daily Mail - ho mandato all'arcidiocesi un sacco di prove disgustose prese da internet, per dimostrare che tipo di donna sia".

via GIPHY

Dopo anni di batteglie legali - secondo quanto riportato da TMZ - la causa si sarebbe conclusa con un maxi risarcimento: a Katy aspettano 5 milioni di dollari, mentre all'Arcidiocesi di Los Angeles 10 milioni. 

via GIPHY

L'albergatrice Dana Hollister, ovvero l'attuale proprietaria, aveva trasformato il convento in un boutique hotel.

ph: getty images