Kate Middleton: ecco perché è uscita dall’ospedale così presto dopo la nascita del terzo Royal Baby

Solo 7 ore dopo il parto

Sono passate solo sette ore tra quando Kate Middleton ha dato alla luce il terzo Royal Baby alle 11:01 della mattina del 23 aprile a quando è uscita dall'ospedale per presentare il piccolo al mondo (guarda le foto).

In Italia, le neomamme restano in ospedale per una media di due giorni dopo il parto, mentre in Inghilterra la media è di un giorno e mezzo (secondo il Guardian, il programma post parto più corto fa risparmiare soldi alla sanità pubblica) e le donne vengono dimesse dopo aver controllato che abbiano il sostegno necessario a casa - e ovviamente questo è il caso di Kate.

La Duchessa di Cambridge aveva passato la notte in corsia quando era nato il principe George, nel 2013: le sue condizioni fisiche non erano al massimo e quindi era rimasta sotto l'occhio vigile dei medici.

Alla nascita della principessa Charlotte nel 2015, invece, i tempi si sono ridotti a 10 ore, fino ad arrivare alle 7 del terzo Royal Baby.

 

L'altra motivazione di un'uscita così rapida - e che vale solo per Kate Middleton - è il fatto che la sua presenza causa diversi problemi al St.Mary Hospital: un'area del parcheggio viene chiusa qualche settimana prima della data prevista per la nascita, i fan campeggiano fuori dall'istituto così come i fotografi con il caos che ne consegue.

Come chiameranno il nuovo arrivato? Divertiti con il toto nome: clicca qui e scegli il tuo nome preferito tra quelli in lizza!

ph: getty images