Kanye West: la ragione per cui ha eliminato i suoi account social

Stop a Twitter e Instagram

Dallo scorso venerdì, gli account Twitter e Instagram di Kanye West non sono più attivi.

Il rapper ha dato un colpo di spugna ai suoi profili e adesso una fonte vicina al 41enne ha spiegato a People il perché.

Secondo l'insider, Kanye West si sarebbe accorto che le lunghe serie di messaggi che postava non erano salutari per lui stesso in prima persona.

"Quando inizia a sproloquiare su Twitter - ha detto la fonte - è molto difficile per lui fermarsi".

"È come un'ossessione e influisce sulla sua vita. Ora vuole andarci con più calma perché sa che non è salutare".

Negli ultimi mesi Kanye West, a cui è stato recentemente diagnosticato un disordine bipolare, è stato protagonista di diversi tweet controversi, come quelli in sostegno a Trump che gli sarebbero costati parecchi unfollow.

Su Instagram invece se l'era presa con Drake, "colpevole" di aver citato Kim Kardashian nella canzone "In My Feelings" e aveva tirato in mezzo pure Rihanna.

Centrerebbe anche l'ospitata che il rapper ha fatto lo scorso weekend al Saturday Night Live, dove si è presentato con il cappellino repubblicano "Make America Great Again" e ha tenuto un discorso che è stato fischiato sia in diretta che sui social.

Non è la prima volta che Kanye West fa un salto fuori dal web: aveva abbandonato Twitter per un anno, prima di tornare lo scorso aprile.

ph: getty images