Kanye West incontra Donald Trump per risolvere dei problemi

Dei validi motivi!

Nessuno avrebbe mai immaginato che la prima apparizione pubblica di Kanye West (che ha insultato Taylor Swift durante uno show) dopo il ricovero in ospedale sarebbe stata a fianco di Donald Trump.

Ieri il rapper (che ha offeso pesantemente Beyoncé e Jay Z) ha incontrato il presidente degli Stati Uniti, suscitando qualche polemica tra i fan. Per questo motivo Kanye ha rotto il silenzio ed ha spiegato su Twitter che dietro a quell'incontro c'erano dei motivi davvero importanti, come il bullismo o la violenza nelle periferie di Chicago.

"Oggi ho voluto vedere Trump per discutere di questioni multiculturali. Sento che è importante avere una linea diretta di comunicazione con il nostro presidente, se vogliamo veramente cambiare. Abbiamo parlato di molte cose, dal bullismo alla violenza a Chicago."

 

 

 

 

PH: getty images