Kanye West ha accusato Kim Kardashian e Kris Jenner di aver cercato di “rinchiuderlo”

Una serie di bizzarri tweet

Kanye West ha usato Twitter per sfogarsi e lanciare strane accuse nei confronti di Kim Kardashian e Kris Jenner, rispettivamente sua moglie e sua suocera.

Durante lo scorso weekend, il rapper era finito sui titoli dei giornali per delle forti dichiarazioni durante il suo primo discorso per la sua candidatura a presidente degli Stati Uniti tenuto in Carolina del Sud. Piangendo, aveva raccontato tra le altre cose che lui e Kim avevano pensato di abortire quando lei era incinta della primogenita North.

Dopo questa rivelazione shock, varie fonti avevano detto che la star dei reality era arrabbiata e preoccupata per il marito.

Kanye West è sembrato fare riferimento a questo scrivendo (e poi cancellando) su Twitter: "Kim ha cercato di portare un dottore e di rinchiudermi con un dottore".

E ancora: "Kim stava cercando di volare in Wyoming con un dottore per rinchiudermi come nel film Get Out perché ho pianto sul fatto di salvare la vita a mia figlia".

Un messaggio simile per Kris Jenner e il fidanzato Corey Gamble (che Kanye soprannomina Calmye): "Kris non giocare con me, tu e quel Calmye non avete il permesso di stare intorno ai miei bambini. Voi avete cercato di rinchiudermi".

In altri tweet, ha tirato in ballo l'attore Shia LaBeouf che secondo le sue parole sarebbe stato scelto come testimonial della linea Yeezy GAP ma che non si sarebbe mai presentato al photo shoot.

Ha citato anche Anna Wintour, direttore di Vogue America scrivendo: "Anna Wintour mi ha sempre mostrato amore ma quando le ho detto che stavo andando da GAP - (per la nuova collaborazione con il suo brand Yeezy) - mi ha guardato come se fossi pazzo. Poi mi ha richiamato baciandomi il sedere".

Kanye West ha ora cancellato questi tweet e ha detto di volersi concentrare sulla musica, in vista dell'uscita dell'album "Donda" il prossimo venerdì.

Lo scorso anno, aveva rivelato di soffrire di disturbo bipolare e questo sfogo sta facendo pensare che stia soffrendo di un episodio di questa condizione che causa cambiamenti estremi nell'umore e nel comportamento.

A questo proposito, Halsey - che anche lei in passato aveva dichiarato pubblicamente di avere un disturbo bipolare - è intervenuta per chiedere di non prenderlo in giro.

"Niente scherzi ora. Ho dedicato la mia carriera a offrire educazione e informazioni sul disturbo bipolare e sono così turbata da quello che sto vedendo. A parte le opinioni personali, un episodio maniacale non è uno scherzo. Se non potete offrire comprensione o empatica, offrite il vostro silenzio".

ph: getty images