Justin Timberlake si è scusato pubblicamente dopo le foto sospette: “Ho messo mia moglie in una situazione imbarazzante”

Era stato immortalato mano nella mano con la co-star Alisha Wainwright

Dieci giorni fa, le foto di Justin Timberlake in atteggiamenti teneri con l'attrice Alisha Wainwright avevano fatto il giro del mondo e adesso il 38enne ha rotto il silenzio sui gossip scatenati da quelle immagini.

Alisha è la co-star di Justin in un nuovo film che stanno girando a New Orleans e nelle foto, scattate mentre bevono un drink su un balcone, si vedevano prima mentre lei appoggiava una mano sul ginocchio di lui e poi mano nella mano.

Il cantante e attore ha voluto chiedere scusa pubblicamente alla sua famiglia: è sposato con Jessica Biel dal 2012 e i due sono genitori di Silas, che ha quattro anni.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da Justin Timberlake (@justintimberlake) in data:

"Sto lontano dal gossip più che posso ma per la mia famiglia sento che è importante parlare degli ultimi rumors che hanno ferito le persone che amo - ha scritto Justin Timberlake in un post su Instagram - Qualche settimana fa, ho mostrato un forte calo di giudizio ma, lasciatemi essere chiaro, niente è successo tra me e la mia co-star".

"Avevo bevuto troppo quella sera e mi pento del mio comportamento. Avrei dovuto fare di meglio. Questo non è l'esempio che voglio dare a mio figlio. Chiedo scusa alla mia fantastica moglie e famiglia per averli messi in una situazione così imbarazzante e sono concentrato ad essere il miglior padre e marito che posso. E in quel caso non lo sono stato".

"Sono incredibilmente orgoglioso di lavorare a Palmer - ha concluso, riferendosi al film che sta girando con Alisha Wainwright  - Non vedo l'ora di continuare a girare questa pellicola ed entusiasta perché la gente la veda".

ph: getty images