Justin Bieber si sarebbe commosso presentando il nuovo album: “Non pensavo di poter vivere”

Ha personalmente ringraziato chi lo ha aiutato nei momenti bui

Justin Bieber ha presentato il suo nuovo album durante una serata privata a Los Angeles. Anticipato dal singolo "Yummy", il disco segna per lui una sorta di rinascita dopo alcuni momenti bui affrontati negli ultimi due anni.

Proprio ricordando le difficoltà incontrate, riporta Variety, il cantante si è commosso durante il suo discorso: "Non pensavo nemmeno di poter vivere, figuriamoci stare bene" avrebbe detto alle circa duecento persone presenti.

Ha quindi parlato di come è "cresciuto nell'industria della musica" e di essere stato ferito "dall'industria stessa" e "dalle persone" che ci lavorano, aggiungendo che non sapeva più di chi si poteva fidare.

Non ha fatto i nomi di chi lo avrebbe ferito ma, sempre secondo il magazine, ha menzionato chi lo ha aiutato nei giorni più complessi. Il suo manager Scooter Braun: "Hai camminato insieme a me in mezzo a un sacco di momenti pessimi" ha detto rivolgendosi direttamente a lui, cercando di trattenere le lacrime.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Make sure to watch the YouTube doc series trailer out now. @justinbieber still kidrauhl 😁. #yummy out Friday

Un post condiviso da Scooter Braun (@scooterbraun) in data:

Poi la moglie Hailey Baldwin: "Ti amo con tutto il mio cuore e sono così orgoglioso di noi".

E ancora Allison Kaye, presidente della sezione musica alla SB Project, il produttore e cantautore Poo Bear e il fotografo Alfredo Flores, che lavora anche con Ariana Grande (Justin e Ariana hanno lo stesso manager): "Anche se sei stato in tour a tradirmi con Ariana Grande, va bene lo stesso" ha scherzato il canadese.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 

the boys

Un post condiviso da Alfredo Flores (@alfredoflores) in data:

Infine ha ringraziato Dio per averlo aiutato durante la depressione: "C'è potere nella debolezza. Il mio lavoro è una riflessione di quello... grazie per amarmi al mio peggio".

Recentemente Justin Bieber ha rivelato che gli è stato diagnosticato il morbo di Lyme, oltre a una mononucleosi cronica. Lo scorso marzo aveva mandato un messaggio ai fan chiedendo di pregare per lui perché stava passando un momento difficile.

Un periodo che, ha spiegato, verrà "ulteriormente approfondito" nella docu-serie in uscita su YouTube "Justin Bieber: Seasons". Puoi vedere il trailer del documentario qui.

ph: getty images