Justin Bieber: niente accordo prematrimoniale, perché penserebbe che con Hailey Baldwin durerà per sempre

Il cantante ha un patrimonio di 265 milioni di dollari

 Justin Bieber non avrebbe intenzione di mettere le mani avanti per tutelare il suo patrimonio, se mai le cose con Hailey Baldwin non andassero come previsto.

Grazie ai suoi album da primo posto in classifica e ai tour sempre sold out, il cantante avrebbe in banca una bella cifra: si parla di 265 milioni di dollari, come riporta InTouch Weekly.

Non è che la modella sia povera, anche se in confronto il suo patrimonio è molto inferiore: una cifra stimata tra i 5 e i 10 milioni di dollari, grazie ai contratti con diverse marche di abbigliamento.

Justin Bieber si sarebbe rifiutato di firmare un accordo matrimoniale perché, ha detto una fonte a InTouch: "È profondamente religioso e crede che il matrimonio sia per la vita, mentre il divorzio non è un'opzione".

Il team e la famiglia del canadese però la penserebbero diversamente: "Pensano che sia ingenuo - ha continuato l'insider - La famiglia di Justin e chi gestisce la sua carriera sperano che le cose tra lui e Hailey funzionino, ma allo stesso tempo vogliono che protegga le sue proprietà".

Intanto non è chiaro se i due si siano sposati lo scorso giovedì quando erano stati visti in un palazzo di giustizia a New York, come sostiene People e come assicura lo zio della modella Alec Baldwin.

Hailey aveva smentito di essere già diventata moglie di Justin e l'altra teoria è che i due sarebbero sì andati nel palazzo di giustizia ma per chiedere le pubblicazioni di matrimonio: avrebbero quindi ora 60 giorni di tempo per sposarsi.

Il cantante e la modella trovavano a Londra l'altro ieri, dove lui le ha fatto una serenata in pubblico proprio davanti a Buckingham Palace: guarda qui il momento romanticissimo!

ph: getty images