Jim Carrey e l’intervista più frustrante che tu abbia mai sentito – guarda il video dalla New York Fashion Week

Re del nonsense

Ci sono interviste facili da portare a casa, in cui la star è ben disposta a parlare di sé con il giornalista di turno. Ce ne sono invece altre che mettono davvero in difficoltà l'intervistatore: ed è il caso dell'ultima rilasciata da Jim Carrey!

 

 

L'attore ha partecipato alla festa Harper’s Bazaar Icons durante la New York Fashion Week e sul red carpet è stato fermato da una reporter di E! News, che gli ha chiesto una opinione sulla settimana della moda.

"Non c'è nessun senso in questo - ha risposto Jim Carrey - volevo trovare la cosa con meno senso a cui potessi partecipare ed eccomi qui. Lo devi ammettere, è completamente senza senso".

 

 

La giornalista ha tentato di dribblare sostenendo che l'evento era pensato per celebrare le icone della moda: "Celebrare icone? - ha replicato il comico 55enne - È in assoluto l'obbiettivo più basso a cui possiamo aspirare... non credo che tu esista, ma c'è un meraviglioso profumo nell'aria".

Sempre più scoraggiata, la giornalista ha provato a cambiare argomento, cercando un commento sull'outfit della star:

"Non mi sono vestito. Non c'è nessun me. Sono cose che succedono. Non è il nostro mondo, noi non importiamo" ha vaneggiato Jim Carrey (tu ci hai capito qualcosa? LOL).

Tutte queste risposte apparentemente senza senso, potrebbero essere solo una manovra promozionale: l'attore sta presentando il documentario "Jim & Andy: The Great Beyond", che ha esordito alla Mostra del Cinema di Venezia, e ha già espresso in altre interviste il concetto di "non esistenza".

ph: getty images