Jennifer Lopez rivela il motivo della rottura con Ben Affleck nel 2004

Ma nel loro futuro non c'è un altro breakup

Una rottura che non è destinata a ripetersi. Jennifer Lopez in una nuova intervista ha parlato del motivo per cui lei e Ben Affleck si erano lasciati nel 2004. Adesso che sono tornati insieme più innamorati che mai, J.Lo non crede invece che nel loro orizzonte ci sia un altro breakup.

Durante un'intervista per il servizio di copertina del nuovo numero di Rolling Stone, Jennifer Lopez è tornata a parlare del suo primo fidanzamento con Ben Affleck, finito giusto a un passo dall'altare.

La cantante e attrice 52enne, da giovedì 10 febbraio nei cinema italiani con la romcom Marry Me - Sposami, parlando con la rivista statunitense ha raccontato: “È stato brutale all'epoca. Io e Ben eravamo così innamorati. È stato uno dei periodi più felici della mia vita. Ma venivamo speso criticati e questo ha davvero distrutto la nostra relazione dall'interno, perché eravamo semplicemente troppo giovani per capire in quel momento quali fossero davvero le cose più importanti nella vita”.

J.Lo è parecchio contenta del loro ritorno di fiamma: “Siamo molto fortunati. Sono davvero felice, probabilmente più di quanto lo sia stata in tutta la mia vita. Cerco di vivere sempre con gratitudine. Ma oggi, soprattutto, se mi chiedete qual è stato il mio primo pensiero, è: 'Grazie. Grazie, Dio, per questo giorno. Grazie per la mia vita'”.

Guardando al futuro, Jennifer Lopez non vede una nuova rottura tra loro: “Non credo che saremmo tornati insieme se avessimo pensato che era lì che stavamo andando. Riteniamo che ciò che abbiamo ritrovato sia molto più importante e il modo in cui lo proteggiamo e il modo in cui viviamo le nostre vite - cosa condividere, cosa non condividere - è l'equilibrio che abbiamo ora, il vantaggio dell'esperienza e della saggezza che abbiamo guadagnato negli anni”.

Per noi che abbiamo sempre shippato i Bennifer, le sue parole sono musica per le nostre orecchie.

ph: getty images