Jennifer Lawrence ha rivelato il nome di suo figlio

E tanto altro sulla maternità e su come ha conosciuto il marito Cooke Maroney

Jennifer Lawrence è la protagonista della cover di Vogue Usa e sulle pagine del giornale ha parlato per la prima volta del suo bambino.

A febbraio 2022, l'attrice ha accolto il primo figlio con il marito e gallerista Cooke Maroney e ora ha rivelato pubblicamente il nome: si chiama Cy!

Vogue Usa ha aggiunto a chi è ispirato: "Al pittore Cy Twombly, uno degli artisti preferiti di Maroney". 

Il pittore statunitense Cy Twombly (il cui vero nome era Edwin Parker Jr.) è uno degli artisti più apprezzati del Ventesimo secolo, noto soprattutto per le sue opere che fondono tecnica calligrafica a tocchi di colore. È scomparso a Roma, dove abitava dalla fine degli anni '50, nel 2011.

Jennifer Lawrence - getty images

Jennifer Lawrence si è quindi aperta sull'esperienza della maternità, spiegando come avere un bambino le abbia fatto cambiare prospettiva: "È spaventoso parlarne solo perché è qualcosa di così diverso per ognuno. Se dicessi che è stato fantastico sin dall'inizio, alcune persone penserebbero che per loro non è stato così e si sentirebbero male. Per fortuna ho tante amiche che sono oneste. Che mi hanno detto che può far paura. Che potresti non trovare subito una connessione. Che potresti non innamorarti subito. Quindi mi sono sentita preparata al perdono. Mi ricordo che passeggiavo con una delle mie migliori amiche quando ero incinta di nove mesi e pensavo: 'Tutti continuano a dire che amerò il mio bambino più del mio gatto. Ma non è vero. Magari lo amerò quanto il mio gatto?".

"La mattina dopo aver partorito, mi sono sentita come se la mia vita fosse ricominciata. Che era il giorno uno della mia vita. L'ho guardato. Ero così innamorata. E mi sono innamorata di tutti i bambini ovunque. I neonati sono semplicemente meravigliosi. Questi piccoli sopravvissuti rosa, gonfi, fragili. Adesso amo tutti i bambini. Sento un bambino piangere in un ristorante e mi dico: 'Awwwww prezioso'".

Con lo spirito ironico che la contraddistingue, la star ha continuato parlando di vedere Cy crescere: "Mi chiedo cosa succederà adesso che guarderò l'infanzia di qualcun altro. Mi chiedo cosa dirà al suo terapista. 'Non mi voleva mai mettere giù. Mi baciava sulla bocca. Mi chiedeva di non andare al college".

"Il mio cuore si è allargato a un'ampiezza che non conoscevo. E includo mio marito in questo. Entrambi sono là fuori, a passeggiare, attraversando strade. Un giorno lui guiderà. Sarà uno stupido teenager dietro al volante. E io dirò: 'Buonanotte!'. Ma chi dorme?". 

Jennifer Lawrence ha concluso l'intervista condividendo una dolce frase che ripete al suo piccolo: "Gli dico sempre: 'Ti amo così tanto che è impossibile'". 

Jennifer Lawrence - getty images

Sul lato professionale invece, il giornale ha rivelato che l'attrice tornerà sui set questo autunno.

In calendario ci sono le riprese della commedia No Hard Feelings diretto da Gene Stupnitsky e del biopic sull'agente di Hollywood  Sue Mengers diretto da Paolo Sorrentino, con il titolo provvisorio Sue

Oltre l'intervista, Jennifer Lawrence ha risposto alle 73 domande di Vogue Usa

Jennifer Lawrence, 32 anni, e Cooke Maroney, 38 anni, stanno insieme dal 2018. Si sono sposati a ottobre 2019 in una cerimonia tenuta in Rhode Island e piena di star, come Emma Stone, Adele, Kris Jenner, Cameron Diaz e anche Amy Schumer.

In No Hard Feelings, la star lavorerà proprio con colui che è stato galeotto per lei e il marito: è stato il regista Gene Stupnitsky a darle il numero di Maroney, come scrive Vogue Usa, quando JLaw aveva una domanda in campo artisti. 

Quando lo ha visto di persona: "Volevo dire: 'Sai quanto sei fantastico?'. Non l'ho detto, ma ho iniziato a pensare: 'È uno scherzo?'" ha raccontato Jennifer Lawrence.

ph: getty images