Il tributo di J.K. Rowling per Alan Rickman, Piton di “Harry Potter”, ti farà stringere il cuore

Always

J.K. Rowling ha commosso tutti i Potterhead con un tributo ad Alan Rickman, l'attore che aveva interpretato Severus Piton nella saga cinematografica di "Harry Potter" e che era purtroppo scomparso nel 2016 a causa di una cancro al pancreas.

Una fan italiana ha scritto su Twitter all'autrice dei libri del maghetto, per farle sapere che sulla tv del nostro Paese stava andando in onda l'ultimo film "I Doni della Morte - Parte 2", in cui il personaggio di Piton (o Snape nella versione originale) viene ucciso.

"Come sempre, non sono pronto per dire addio a Severus Piton. Grazie J.K. Rowling per questo personaggio unico e per il convincente Alan Rickman che l'ha interpretato. Abbiamo avuto un perfetto Severus Piton" si legge nel tweet inviato dall'utente @Daisy_94e.

J. K. Rowling ha risposto condividendo una sua commovente esperienza personale, che non potrebbe spiegare meglio quanto le manchi Alan Rickman:

"In Harry Potter e la Maledizione dell'Erede (lo spettacolo teatrale ndr.), Piton fa la sua prima comparsa dando le spalle al pubblico. Alle prove costumi, l'ho visto con la sua parrucca nera e i miei occhi si sono riempiti di lacrime perché, per un secondo, il mio cuore irrazionale ha creduto che quanto Piton si sarebbe girato, avrei visto Alan".

Alan Rickman è stato uno degli attori inglesi più amati e più talentuosi. Nella sua carriera ha vinto un Golden Globe, un Emmy Award, un BAFTA e uno Screen Actors Guild Award.

Tanti i ruoli che ha interpretato con la sua bravura e il più iconico è proprio quello di Severus Piton in "Harry Potter".

Always.

ph: getty images