Il principe Harry e Meghan Markle stanno restituendo 8 milioni di euro di regali di nozze

Colpa del protocollo reale

Il principe Harry e Meghan Markle avevano avvertito per tempo: niente regali per il Royal Wedding, ma solo donazioni a una delle sette associazioni di beneficenza che gli stessi sposi avevano indicato.

C'è però chi ha fatto orecchie da mercante e adesso la coppia sta restituendo un totale di quasi 8 milioni di euro di regali.

Il motivo è semplice: il protocollo dice che i membri della famiglia reale non devono  accettare regali che li mettano in posizione di debito nei confronti di chi li ha elargiti ed è assolutamente vietato fare pubblicità a questa o quella marca.

Secondo il The Express, il brand Bags of Love avrebbe inviato al principe Harry e a Meghan Markle due costumi da bagno coordinati per la loro luna di miele. Ma le regole parlano chiaro: ogni dono che arriva da un'azienda deve essere declinato, a meno che non sia un souvenir da una visita ufficiale o da un'altra occasione simile.

L'unica ad aver infranto la richiesta degli sposi di non fare regali di nozze ma donazioni è stata la regina Elisabetta: avrebbe infatti regalato a Harry e Meghan una casa: lo York Cottage nella tenuta di Sandringham.

Leggi: tutto quello che Meghan Markle non può più fare dopo il Royal Wedding

ph: getty images